RADUNO TALENT WOMAN REFEREE PER FEDERICA DI BIASE

20180206-Raduno_coverciano_dibiase

Sabato 3 e domenica 4 Febbraio u.s. si è svolto presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano il terzo raduno Talent Woman Referee, cui hanno preso parte 40 arbitri donna provenienti da tutta Italia e selezionate in base alle loro qualità atletiche. Tra le presenti anche la nostra associata Federica Di Biase. Dopo la visita di rito al Museo del Calcio all’interno del CTF con il direttore Fino Fini, le ragazze si sono ritrovate in aula dove il Responsabile del Settore Tecnico Alfredo Trentalange ha aperto i lavori presentando la sua squadra: Marcello Marcato Coordinatore del Settore Tecnico che ha curato il programma delle due giornate, Duccio Baglioni Vice Responsabile Centro del Settore Tecnico, Francesco Miliardi Vice Responsabile Sud, Enzo Meli Responsabile del Modulo Perfezionamento e Valutazione Tecnica e Gilberto Rocchetti del Modulo di Preparazione Atletica; presenti anche la fisioterapista Patrizia Passini e la dottoressa Antonella Maglietta del Modulo Biomedico. In seguito all’intervento dei due arbitri internazionali Luca Banti e Daniele Doveri, sono stati effettuati i video test, seguiti da un allenamento in palestra dove sono stati effettuati esercizi di riscaldamento per la prevenzione degli infortuni del programma FIFA 11+. Tornate in aula per l’analisi dei video, le ragazze hanno esposto con grande partecipazione la propria lettura degli episodi per giungere infine ad una soluzione corretta grazie all’attenta guida del Responsabile Meli. Nella seconda giornata sono stati svolti altri video quiz, seguiti dai test atletici sul terreno di giuoco. Tornate in aula per l’analisi dei filmati, le ragazze hanno dimostrato una grande crescita tecnica rispetto al giorno precedente. “Tecnica, Etica, Organizzazione e Umanizzazione” queste le quattro parole scelte dal Settore Tecnico per riassumere le qualità da cui bravo arbitro non può prescindere; queste le parole che le ragazze presenti al raduno riporteranno nelle proprie Sezioni per “condividere questa esperienza con quante non hanno potuto essere presenti” come ha detto in conclusione il Responsabile del Settore Tecnico Alfredo Trentalange. Certi del grande valore formativo di questa esperienza auguriamo a Federica di saper sfruttare al meglio questo bagaglio nel proseguo della sua carriera arbitrale.

Powered by WordPress | Designed by: NewWpThemes | Thanks to Free WordPress Themes
loading

Cookie Policy